REDENTORE 19-20 LUGLIO

veciaposta

La festa principe di Venezia: fuochi artificiali a mezzanotte /The party prince of Venice: Fireworks at midnight

Il ponte votivo. Sabato alle 19 il primo atto solenne. L’apertura del ponte votivo su barche che collega la riva delle Zattere a Santo Spirito con la fondamenta del Redentore: 333 metri di passerella che poggia su 34 barche. Resterà aperto fino alle 22 di domenica. Il Patriarca benedirà le fasce che saranno consegnate ai campioni del remo per le regate di domenica.

I fuochi. Quaranta minuti di botti e colori, la vera magìa della Notte del Redentore. Saranno decine di migliaia i veneziani che vi assisteranno, in barca e dalle rive. Almeno 50 mila turisti sono attesi in serata. I fuochi saranno sparati da trenta postazioni automatiche sui pontoni posizionati al centro del canale della Giudecca.

Le barche. Come sempre negli ultimi anni lo specchio acqueo del Bacino San Marco sarà suddiviso in settori, riservando alle barche a remi e alle barche tradizionali gli ormeggi in Punta della Dogana e più vicini all’isola di San Giorgio e alle piattaforme dei fuochi. Subito dietro i mototopi – quest’anno rientrati dopo i divieti delle ultime edizioni – più indietro le grandi barche a motore e i Gran Turismo provenienti anche da Chioggia e Jesolo.

Le celebrazioni. La messa solenne presieduta dal patriarca è prevista come sempre per le 19 di domenican nel tempio del Redentore C’è attesa per l’omelia, che sarà dedicata alla difficile situazione che sta attraversando la città.

Forze dell’ordine. Sono migliaia le persone mobilitate per garantire la sicurezza e l’ordine pubbòlico, insieme alle forze dell’ordine anche i volontari e la Protezione civile. Ci sarà da disciplinare un teatro particolarmente delicato, badando all’ordine pubblico e alla corretta disposizione delle barche ma anche ai rumori della musica tecno e ai disturbi che potranno venire alla festa.

Trasporto pubblico. Servizio sospeso in bacino a partire dalle 19 fino alle 3 del mattino. Treni straordinari dopo le mezzanotte.

Smart menù di LUGLIO

SMART MENU’ LUGLIO
Primi piatti:
– Spaghetti pomodoro e basilico / ragù
– Ravioli ai crostacei
– Piatto “caprese”: mozzarella e pomodoro
Secondi piatti:
– Cotoletta di pollo alla “milanese”
– Fritto misto dell’Adriatico (gamberi, scampi e calamari
– Insalatina di mare
Dolce e caffè
Coperto e servizio compresi 20€